Il progetto

Videoappunti di Viaggio è nato con l’idea di continuare a coltivare la nostra passione mettendo le nostre competenze a disposizione di associazioni culturali, università, onlus ecc. che abbiano bisogno di documentare, con filmati di qualità professionale, il proprio lavoro e progetti che necessitano di visibilità.

Mettiamo anche a disposizione le nostre competenze professionali di insegnanti a gruppi che vogliano organizzare corsi di filmmaking per poter raccontare autonomamente il proprio lavoro sul campo o altro.


i film del boscoincittà

Dopo il documentario su parco Segantini, continua il nostro viaggio all’interno del volontariato milanese con il racconto di un’esperienza pilota in Italia: Boscoincittà.

Erano i turbolenti anni ’70, Milano viveva ancora sull’onda del ’68 ed erano alle porte gli anni di piombo. In quel momento di grande fermento e contestazione giovanile si fa strada un progetto che guarda al futuro, la rivoluzione ambientale. In piena crisi petrolifera, mentre impazza il circo delle domeniche a piedi, un gruppo di giovani visionari, spalleggiati da Italia Nostra Milano Nord, dà vita a un progetto avveniristico: piantare non un giardino ma un vero bosco nel bel mezzo di Milano.

In 40 anni Boscoincittà diventa  il parco più amato dai milanesi, uno spazio che è nato e continua a vivere grazie al lavoro dei volontari. E volontario è stato anche il nostro contributo, che ha voluto regalare al sito una serie di video per raccontare questa grande pagina di storia di Milano.

http://www.boscoincitta.it/ciak-si-gira-2/


Parco Segantini – Un miracolo a Milano

Il parco Segantini, nato sull’area dismessa dell’Istituto Sieroterapico di Milano, rappresenta un modello interessante e piuttosto inedito di collaborazione tra ente pubblico e cittadini.

Il documentario ripercorre la storia di questo complesso rapporto, da quando negli anni ’80 l’area del Sieroterapico fu oggetto di speculazione edilizia a quando fu possibile salvarla dal cemento, e in seguito dal degrado, grazie all’azione dei comitati di quartiere e alla collaborazione del Comune.

Oggi il parco Segantini è un interessante modello di parco cogestito, dove il costante contributo a livello volontario dei cittadini dell’Associazione Parco Segantini tiene in vita gli orti urbani, un’oasi naturalistica e un parco pubblico dove si svolgono attività di ogni genere.